Batate ripiene

Un ripieno gustoso, sfizioso e aromatico: il gusto morbido e delicato della batata, la crema speziata, un mix perfetto, un piatto unico, bello e buono.

Ingredienti:
due batate di media grandezza
250 gr. di tofu al naturale
2 pomodorini secchi
1 piccola cipolla o 1/2 grande
8-10 olive taggiasche
timo essiccato q.b.
zenzero in polvere
coriandolo in polvere
sale q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento:
La sera precedente far marinare il tofu tagliato a fette in una soluzione di acqua, poco olio extravergine d’oliva, timo e i pomodorini secchi.
Lavare accuratamente le batate con un spazzolino morbido, sfregarle per eliminare tutti i residui di terra.
Eliminare eventuali parti rovinate, cuocerle a vapore mantenendole al dente.
Tagliare a piccoli cubetti la cipolla e farla appassire in una padella antiaderente con pochissima acqua.
Tagliare a piccoli cubetti il tofu e un pomodorino.
Dalla padella togliere metà della cipolla e tenerla da parte, aggiungere il tofu, il pomodorino, le olive taggiasche ridotte a piccoli pezzi,  il coriandolo e un cucchiaino circa di zenzero in polvere, coprire a filo con la marinata e far cuocere a tegame scoperto sino a quando il liquido non si sarà asciugato totalmente.
Aggiungere un goccio d’olio extravergine d’oliva, una presa di timo essiccato,  assaggiare ed eventualmente aggiustare di sapore.
Alzare leggermente la fiamma e far dorare lievemente il tofu.
Riprendere le batate, tagliarle a metà, con un coltellino e un cucchiaino scavarle lasciando almeno 5-8 mm di spessore.
Estrarre la polpa e tenerla da parte.
Se necessario pareggiare la base delle batate per poterle tenere comodamente in piedi.
Riempire la cavità con il tofu e posizionare le batate in una teglia, versare un goccio d’acqua sul fondo e coprire con un foglio di alluminio senza che entri in contatto con la preparazione.
Prima di servire infornarle e cuocerle per circa 15 minuti, gli ultimi cinque minuti scoprire e far dorare leggermente.
Nel boccale del frullatore frullare la polpa della batata, aggiungere la cipolla, il pomodorino e il timo.
Frullare aggiungendo l’acqua necessaria per ottenere una crema dalla densità simile ad una maionese.
Assaggiare, salare e in ultimo unire un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, frullare nuovamente per emulsionare gli ingredienti.
Servire accompagnando la batata ripiena con la salsa aromatica.

Un piatto veramente gustoso: il sapore mediterraneo del pomodorino abbinato al gusto unico delle olive taggiasche rendono la delicata batata invitante e sfiziosa; diverse consistenze si incontrano e regalano una sensazione unica, indispensabile la salsa aromatica.

Annunci

One thought on “Batate ripiene

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...