Bietola rossa: tutto il benessere in una radice!

Rapa rossa, bietola da orto, barbabietola, barba rossa, carota rossa: tutti nomi, perlopiù di derivazione dialettale, per identificare un ortaggio da radice, dall’inconfondibile rosso brillante, gusto dolce apprezzato anche dai bambini e dalle proprietà nutritive terapeutiche!

La sua famiglia è quella delle Chenopodiaceae e il nome scientifico è Beta vulgaris varietà esculenta. L’origine è medio orientale, ma è presente da secoli anche nel continente europeo, sin dai tempi di greci e romani. Fino al XIII secolo la troviamo soprattutto in Germania, dove rappresenta un elemento importante nella dieta contadina. Poi la sua diffusione inizia lentamente a portarla anche in Italia, dove il suo successo è però abbastanza recente. Della bietola rossa per lungo tempo si sono consumate solamente le foglie, mentre adesso è la radice la parte che più frequentemente viene consumata a discapito delle foglie, generalmente scartate.

barbabietola

Continua a leggere

Annunci