Smartbox® plays design: the winner is…

Smartbox®, leader europeo nel mercato dei cofanetti regalo, ha premiato l’opera più bella tra quelle realizzate dai ragazzi della NABA ed esposte al Fuorisalone, nell’ambito della Milano Design Week 2013.
Dal 9 al 14 Aprile Smartbox® ha allestito infatti, in collaborazione con NABA, Nuova Accademia di Belle Arti Milano, “Smartbox® plays design”, una mostra frutto del lavoro di 10 studenti del Biennio Specialistico in Design della Comunicazione che hanno reinterpretato la grafica del cofanetto regalo Smartbox® Soggiorno Benessere.
La vincitrice della competizione è Valeria Maria Ribaudo: la sua opera, L’immagine del benessere, è il progetto che verrà utilizzato dall’azienda per realizzare un cofanetto regalo Soggiorno Benessere in edizione limitata. La studentessa ha reinterpretato la cover disegnando una donna che, guardandosi allo specchio, immagina un momento di benessere in uno dei tanti centri proposti nel cofanetto Soggiorno Benessere.
Ecco alcune immagini dell’evento aperitivo dell’11 Aprile organizzato per l’esposizione delle opere e la premiazione del progetto vincitore.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

BioAppetì al Fuorisalone 2013 con Smartbox!

BioAppetì sarà presente in qualità di sponsor tecnico a Smartbox® Plays Design, una mostra realizzata con il contributo di dieci studenti del Biennio Specialistico in Design della Comunicazione di NABA, Nuova Accademia di Belle Arti Milano. Oggetto della mostra la reinterpretazione grafica di uno dei cofanetti regalo Smartbox.
Le migliori realizzazioni saranno esposte Giovedì 11 Aprile dalle ore 19:30 presso gli spazi di Tortona 37, cuore pulsante del Fuorisalone.
Per scaricare l’invito: Smartbox ® Plays Design
Invito_110413_1930

Scarica il tuo voucher per uno sconto speciale al Bistrot BioAppetì!

Dal 17 al 22 Aprile, in occasione del FuoriSalone 2012, sarà allestito nello spazio Econtamination Lab di via Tortona 4 un Eco Temporary Bistrot targato BioAppetì!

Ogni giorno sarà possibile pranzare o cenare acquistando i nuovi piatti pronti etnici 100% bio e veg i della linea BioAppetì take away… da consumare anche on the go!

Chi viene a trovarci al bistrot con il voucher qui sotto avrà diritto ad uno sconto speciale del 15%!

http://www.econtamination.it/sites/default/files/voucher_bioappeti.png

Vi aspettiamo!!

BioAppetì a Econtamination Lab per il FuoriSalone 2012

Eco-ntamination Lab, evento ideato da Equology Ethic Competence, ritorna anche quest’anno al FuoriSalone, diventando l’Eco Shop di Zona Tortona.

Dedicato ad un’accurata selezione di brand e progetti eco e cruelty free, Eco-ntamination Lab continua a distinguersi per la selezione non convenzionale di collezioni, oggetti e marche che hanno fatto dell’etica un punto di arrivo e del rispetto dell’ambiente e di tutti gli esseri viventi la propria filosofia.

Condivideremo lo spazio dell’Eco Shop di Zona Tortona con altre prestigiose realtà per offrire prodotti eco urban, originali e innovativi, pensati e dedicati a coloro che, con le proprie scelte di consumo, vogliono fare la differenza e partecipare attivamente alla salvaguardia del nostro pianeta senza rinunciare a stile, comfort e gusto.

Sarà possibile acquistare i prodotti di tutte le aziende presenti nella location di Via Tortona 4:

  • Cammina Leggero calzature e accessori realizzati con materiali eco-compatibili e cruelty free, fabbricati e lavorati in Italia
  • Hell’s Kitchen borse ed accessori realizzati interamente con materiali riciclati come camere d’aria, cinture di sicurezza e T-shirt
  • Macs Design prodotti e collezioni eco sostenibili che spaziano dall’arredamento per negozi agli allestimenti per eventi interamente realizzati con materiali post industriali di recupero
  • Makedo by Gigo nuovo sistema di connettori che permette ai materiali come cartone, plastica e tessuto di dare forma a nuovi oggetti o strutture, come decorazioni e oggetti di arredamento

Nello spazio dedicato a BioAppetì i riflettori saranno puntati sulla moderna linea di piatti pronti prêt-à-manger 100% bio e veg. Per l’occasione, organizzeremo un temporary bistrot in cui sarà possibile acquistare e degustare le nuove ricette etniche BioAppetì take-away: Curry di verdure con riso basmati, Tajine con verdure, Wok di verdure e avena.

Vi aspettiamo nel cuore del Fuorisalone 2012 invia Tortona 4, ingresso Via Voghera 2.

La location sarà aperta:

Martedì 17 Aprile dalle 10.00 alle 22.00

Mercoledì 18 Aprile dalle 10.00 alle 22.00

Giovedì 19 Aprile dalle 10.00 alle 22.00

Venerdì 20 Aprile dalle 10.00 alle 22.00

Sabato 21 Aprile dalle 10.00 alle 22.00

Domenica 22 Aprile dalle 10.00 alle 20.00.

http://www.econtamination.it/

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il Bio Bistrot della Fabbrica del Vapore…un ricordo che non ci abbandona!

Qualche settimana è passata dal Fuorisalone di Milano, la settimana più innovativa e piena di fermeto creativo di questa città sempre aperta ai nuovi stimoli. Torniamo però a parlarne per trarre da una delle belle esperienze fatte in quel contesto degli spunti sul modo in cui oggi è possibile alimentarsi in maniera salutare e con gusto anche nelle veloci pause pranzo cui spesso siamo costretti.

Partiamo con un ringraziamento, all’organizzazione e alla creatività di Paolo Barrichella e Stefano Pisciotta  che con il sostegno di Enocultura sono riusciti a creare un contesto in cui coniugare perfettamente l’alta qualità del bio con la ristorazione rapida e facile adatta alla vita contemporanea valorizzando allo stesso tempo tutta la valenza innovativa delle proposte alimentari biologiche.

Questa dimostrazione di acume ci piace molto, soprattutto perché sa cogliere non solo il bisogno vivo e reale di un’alimentazione che appaghi allo stesso tempo edonismo e salutismo, ma  anche lo spirito con cui le aziende che operano nel biologico realizzano prodotti che gli vanno incontro e lo soddisfano pienamente.

Chi infatti opera nel bio ha una particolarità: proprio perché volontariamente ci si sottopone ad alcuni vincoli (le materie prime utilizzate, il processo produttivo in linea con i dettami del bio, la certificazione) si tende a sviluppare uno spirito creativo che permette di trovare soluzioni in grado di soddisfare il consumatore nel rispetto dei dettami del bio (e nel caso BioAppetì del “100% vegetale”). Si tratta spesso di soluzioni sorprendenti, trovate proprio uscendo dagli schemi e innovando.

 Se chi consuma bio ha già da tempo colto questo aspetto dinamico e frizzante di questi prodotti, non sempre è lo stesso per gli operatori soprattutto dei settori classici del “fuori casa” come bar, self service, hotel. Spesso si lamenta la poca reperibilità delle materie prime, i formati non adeguati, i prezzi alti, l’offerta scarsa di soluzioni adatte a questo canale o addirittura (ma sempre meno) l’assenza di domanda. Bhe…vogliamo a maggior ragione ringraziare i nostri amici per averci coinvolti, insieme ad un’altra azienda che spicca per innovazione come Alce Nero nell’esperienza del Bio Bistrot, un progetto che realizza concretamente l’idea di uno spazio dove rilassarsi e appagare tutti i sensi, papille gustative in primis, con semplicità, comodità e la velocità che un contesto fervido di attività come il Fuorisalone milanese richiede!

Questo slideshow richiede JavaScript.

BioAppetì al Fuorisalone: esperienze, eventi, incontri!

Il Fuorisalone si è appena concluso, la stanchezza mista a soddisfazione di 6 giornate intense ricche di esperienze, incontri, eventi è ancora ben presente. eppure, se potessimo, saremmo pronti a ricominciare! Sono state giornate scandite da tante attività, così belle che vale la pena raccontarle…partiamo dal luogo che ci ha ospitati: BioAppetì ha trovato la sua casa nel contesto di Econtamination,  area completamente dedicata ad aziende che pur venendo da ambiti diversi (design, moda, food) sono accomunate da una vocazione verso il sostenibile e il cruelty free.

Dopo l’opening di Porta Romana Design District, BioAppetì è stata protagonista di un altro evento chiave della manifestazione, la serata Econtamination di Venerdi 15 Aprile. Il coreografico buffet allestito da Fooda e la musica dal vivo del quartetto Nu Bureau hanno dato il via alla serata che ha visto tanti amici ospiti che si sono prestati a “sperimentare” e farsi e-contaminare dai prodotti presenti ma anche dalle nostre esperienze aziendali e di vita. Una serata che ha lasciato letteralmente il segno, soprattutto su chi si è prestato all’opera del nosto bodypainter!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ma la valigia dei ricordi è ancora ricca: ci sono gli appuntamenti BioAppetì on Stage con le Vegan Chef, il Bio Bistrot dell Fabbrica del vapore…

Ci hanno fatto la festa…

Eccoci qua, reduci dal party di apertura del Porta Romana Design District. Il programma era ricco e le aspettative alte, ma siamo andati incredibilmente oltre ogni previsione!!!

Spazio Botta, headquarter del Fuorisalone nella zona di Porta Romana, ha ospitato il party e BioAppetì è stato sponsor ufficiale…colorate e soffici creme Delizia hanno dato il via al buffet e poi non ci siamo più fermati! Musica, tanti ospiti e un’atmosfera decisamente coinvolgente. Una bellissima serata insomma, che si ripeterà Venerdì 14 con il party di Econtamination…tutti invitati!

Questo slideshow richiede JavaScript.