Semi oleosi, piccoli e virtuosi grassi amici

Semi di lino, di papavero, di zucca, di sesamo, di girasole… Minuscoli scrigni custodi di preziose proprietà nutritive (soprattutto minerali ad azione antiossidante) i semi oleosi sono poco utilizzati e conosciuti solo in parte, mentre in passato erano lo spuntino quotidiano dei nostri nonni che li impiegavano anche nella produzione di alcuni prodotti da forno (pane e dolci in primis).

semi oleosi

Continua a leggere

Annunci

Vegan e sport: si può!

I benefici di una dieta a base vegetale per la nostra salute sono oramai ampiamente noti e supportati a livello scientifico da un’ampia bibliografia di caratura internazionale. A tutti, dai bambini agli anziani, dalle donne in gravidanza a portatori di malattie croniche come diabete, è consigliabile seguire un’alimentazione vegetale.

E gli sportivi, sia dilettanti che agonisti? Quali sono le loro necessità nutrizionali e da quali cibi vegetali possono venire pienamente soddisfatte?

Continua a leggere

Il primo Save the Vegan del 2014 e conferenza sugli animali selvatici

Anche nel 2014 continuano gli appuntamenti con Save the Vegan, il ciclo di apericena 100% veg organizzati da Lav Forlì-Cesena presso il Bar President di Ronco di Forlì in viale Roma 269.

Per gustare tutti i veg-appetizer a soli 8 euro basta prenotarsi telefonicamente ai numeri 328-9723376 – 393/9383310. Il prossimo appuntamento è per domenica 26 gennaio.

lav_fronte

Continua a leggere

Food of Love, la cucina veg dedicata all’amore

Avete già pensato a come trascorrere San Valentino? Perché non preparare per la dolce metà una cena 100% vegetale naturalmente afrodisiaca con le proprie mani?

Samantha e Simona del blog Natural Vegan Chef organizzano per il prossimo 2 febbraio a Milano il corso di cucina naturale Food of Love. Single o in coppia, è sempre bello dedicarsi e dedicare un pranzo, una cena, un aperitivo speciale per volersi bene.
Tutte le preparazioni contemplano ingredienti naturalmente afrodisiaci per lui e per lei, rispettando il più possibile la stagionalità.

Questo il menù che i corsisti prepareranno con il supporto delle veg blogger:

Aperitivo alcolico menta e zenzero

Cocktail analcolico al pompelmo rosa e maca

La rosa nel piatto

Gondola golosa

Risotto al radicchio e pistacchi

Vellutata verde al papavero e salvia

Fagottini di veg-ricotta con peperoncino

Millefoglie di tempeh

Bavarese per due

Tortino fondente dal cuore morbido

Il corso si terra presso Cucinoteca, in via Muratori 32 a Milano.

Per info e prenotazioni: naturalvchef@gmail.com  328.6914418

locandina food of love

La zucca, dolce amica della nostra salute!

Quando si parla di zucca è inevitabile pensare ad Halloween e al suo simbolo più tradizionale Jack O’ Lantern, la caratteristica lanterna realizzata svuotando la zucca della sua polpa… Eppure la zucca è un ortaggio prezioso e ricco di proprietà benefiche, in particolare antidiabetiche e antipertensive.

zucca

La zucca è originaria del Messico, appartiene alla famiglia delle Cucurbitacee e  ne esistono diversi tipi, differenti per forma, fusto, colore e dimensioni del frutto e del seme. Per la botanica, le zucche si dividono in quattro categorie: Cucurbita maxima, Cucurbita moscata, Cucurbita pepo, Cucurbita melanosperma, o più semplicemente zucche da inverno e zucche da zucchini.

Nonostante il suo sapore dolce e gustoso la zucca è un alimento amico delle diete povere di calorie, adatta persino ai diabetici per la scarsità in termini glucidici. Questo ortaggio infatti è efficace nel controllo del metabolismo degli zuccheri, e quindi nel mantenere regolari i livelli di glicemia nel sangue e nel favorire un riequilibrio del peso corporeo. Il suo colore caratteristico è dovuto alla forte presenza del betacarotene: la zucca ne è talmente ricca che basta mangiarne 200 g (cioè una porzione, che ne apporta 1300 mg) per coprire completamente il fabbisogno di questa sostanza. Il betacarotene, che l’organismo trasforma in vitamina A, è un potente antiossidante, in grado di contrastare l’azione ossidativa dei radicali liberi e, quindi, di ridurre le alterazioni delle cellule e l’invecchiamento dei tessuti.

Oltre alla polpa anche i semi di zucca sono preziosi e ricchi di proprietà nutritive: ricchi di proteine (18,7%) e carboidrati (24 %), contengono anche elevate quantità di sali minerali, come zinco e fosforo. I loro principi attivi fondamentali sono le cucurbitine, i deltasteroli, le fitosterine, le globuline vegetali, oltre alle vitamine F ed E. Queste ultime svolgono un’azione protettrice delle membrane cellulari e un’azione antiossidante, soprattutto la vitamina E abbinata al selenio, che nei semi di zucca è ben rappresentato. A tali principi attivi è inoltre riconosciuta un’azione preventiva nei disturbi dell’apparato urinario, sia maschile sia femminile.

semi zucca

In abbinamento con le lenticchie rosse e impreziosita da coriandolo e curcuma vi offriamo la zucca in una cremosa vellutata già pronta da scaldare… l’ideale per un pasto sostanzioso e corroborante!

25_vellut_lenticchie

Polpette di tempeh e zucca

Zucca e tempeh, un abbinata vincente, il cous cous di mais impreziosisce e regala una stuzzicante nota aromatica.

Un mix perfetto per delle super polpette arancioni, il colore del sole, del calore, della gioia, le stesse sensazioni che si provano gustando le Polpette di tempeh e zucca.

Continua a leggere

Linea Verde, ci siamo noi nella puntata dedicata alla Romagna biologica!

Domenica 5 gennaio è andata in onda la puntata speciale di Linea Verde, dedicata alla nostra Romagna e all’agricoltura biologica. La terra di Pellegrino Artusi, padre della cultura agroalimentare italiana e promotore delle risorse alimentari locali e di qualità, vista considerando il filo conduttore del biologico. Il lavoro appassionato e sostenibile di contadini, produttori, trasformatori, premiato dalla fiducia dei consumatori e dall’interesse dei mezzi d’informazione.

La troupe del programma ha visitato anche il nostro stabilimento con riprese dedicate alla produzione del tofu partendo direttamente da soia biologica italiana.

IMG_00000198

Per rivedere interamente la puntata potete cliccare a questo link:
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-0f9f7257-2ba1-4e47-9b7b-450b49a91bcb.html#p=0

L’estratto della puntata con le immagini girate nel nostro stabilimento lo abbiamo caricato direttamente sul nostro canale Facebook.

Qui di seguito una piccola galleria di foto durante le riprese!