Pancioni veg alla riscossa!

La gravidanza, spesso considerata un periodo di salute precaria della donna, è in realtà una tappa fisiologica della vita femminile, da vivere in maniera serena ed equilibrata. Si tratta di 9 mesi in cui il fabbisogno nutrizionale della donna aumenta considerevolmente, sia per la presenza del feto in grembo che per i continui mutamenti del corpo femminile.

La dieta vegana equilibrata in gravidanza è salutare e può tranquillamente fornire alla donna tutto quello che serve, senza alcun pericolo per la salute propria e del nascituro.

pancione veg

Poiché l’aumento delle richieste caloriche è, in proporzione, inferiore rispetto all’aumento delle richieste di alcuni nutrienti, il segreto per alimentarsi in salute durante la gravidanza è quello di soddisfare le aumentate richieste caloriche (circa 300 calorie in più al giorno) con l’assunzione di cibi ricchi di nutrienti, quali sono i cibi vegetali integrali.

Secondo la dottoressa Luciana Baroni per soddisfare le richieste di energia e nutrienti, è fondamentale rispettare l’architettura fisiologica dei pasti: 3 pasti principali (colazione, pranzo e cena) e 2-3 spuntini (metà mattina, metà pomeriggio ed eventualmente prima di andare a dormire). La dieta dovrebbe prevedere l’assunzione di: cereali, legumi, frutta secca, verdura, frutta fresca. Questi alimenti, oltre a garantire l’apporto nutritivo necessario a mamma e feto, limitano i disturbi tipici della gravidanza come nausea, stipsi, gonfiori. Potrebbe essere necessario assumere degli integratori di acido folico, ferro, calcio, acidi grassi omega 3, vitamina B12 qualora i livelli di questi nutrienti fossero bassi nonostante l’alimentazione di cibi che li contengono.

Qui di seguito un paio di menù veg a titolo esemplificativo, elaborati dalla Dott.ssa Baroni:

GIORNO 1
Colazione: Cereali cotti con frutta e latte di soia (arricchito con calcio)
Snack: Pezzetti di tofu con mandorle e succo di frutta (arricchito con calcio)
Pranzo: Insalata di fagioli lessati con cicoria, carote e sedano crudi conditi con limone e 1 cucchiaino di olio di lino, pane integrale, fichi secchi
Snack: Tempeh con limone e cracker, succo di frutta
Cena: Pasta condita con broccoli e 30 g di noci, ceci lessati con lattuga, pane integrale con maionese di piselli
Snack: Pane con crema di mandorle, tisana

GIORNO 2
Colazione: Tofu con fette di pane integrale e succo di frutta
Snack: Fichi secchi e mandorle con latte di soia (arricchito con calcio)
Pranzo: Minestra di legumi e farro con lievito in scaglie, bieta lessa con limone e 30 g di noci.
Snack: Cracker con hummus (con 2 cucchiai di tahin) e 1 mela.
Cena: Riso e limone con tempeh, insalata di rucola e pomodori, conditi con 1 cucchiaino di olio di lino
Snack: Latte di soia (arricchito con calcio), pane integrale con crema di nocciole

A chi desidera leggere le avventure quotidiane raccontate in chiave semi seria di una mamma vegana consigliamo il blog http://mammavegana.blogspot.it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...