Gnocchi di tofu ripieni di zucca

This gallery contains 3 photos.

Morbidi e appaganti gnocchi, la salsa di zucca li avvolge e li abbraccia in un magico incontro per offrire un piatto dal colore splendido, solare, caldo. Gi gnocchi di tofu sono sempre un successo, li ho proposti in altre varianti … Continua a leggere

Kit BioAppetì per i bar: la nuova edizione!

Sempre più bar e punti di ristoro oramai, cavalcando l’onda del successo indiscusso del biologico, offrono alla loro clientela piatti, panini e bevande bio. Una clientela diventata esigente che sceglie di alimentarsi in maniera sana e naturale anche fuori casa e che, spesso e volentieri, affianca alla scelta del biologico, quella di un’alimentazione vegetale.

mixaccessori

Già da più di 3 anni noi di BioAppetì offriamo ai bar che vogliono differenziarsi, acquisire nuovi clienti e risparmiare riducendo sprechi e rischi igienici il Kit BioAppetì: la soluzione facile e conveniente per proporre un menù biologico e vegetale, al giusto prezzo e con l’ausilio di supporti di merchandising realizzati ad hoc.

Il Kit BioAppetì consente di usufruire di un’offerta scontata per l’acquisto di piatti pronti e burger biologici e vegetali, certificati Kosher e Halal, disponibili nel formato monoporzione pratico e sicuro. Il Kit supporta il barista nella promozione alla vendita grazie ai menù fotografici da tavolo, la vetrofania, il poster, il totem da banco e, novità 2013, le tovagliette. Tutto ovviamente a marchio BioAppetì.

Se hai un bar interessato alla promozione del Kit o se conosci bar e punti di ristorazione veloce potenzialmente interessati, questi i nostri contatti per una consulenza gratuita su come sviluppare la tua proposta di menù bioveg:

Tel.: 0541-326138   Email: info@conbio.it

kit

Apericena vegan per il rifugio di Ulmino.

Sabato 9 novembre, dalle 20.30, vi aspettiamo all’Hotel St. Gregory Park, via Lucio Lando 40, Rimini, per la grande, favolosa, ineguagliabile APERICENA VEGAN PER IL RIFUGIO DI ULMINO.

Quest’anno ancora più attesa e necessaria perché il nostro mercatino di ottobre è saltato causa pioggia, ma le fatture per l’acquisto del materiale utilizzato per le casette dei nonni non aspettano… quindi è su questa serata che riponiamo grande fiducia: l’inverno arriva e i vecchietti staranno al calduccio nelle loro casine in mezzo al verde anche grazie a tutti voi!!!

Vecchietti che, ricordiamolo, provengono tutti da situazioni tristissime: l’ultimo arrivato, ad esempio, si è fatto 16 anni di canile lager e vederlo lì con altri cani, allungarsi nell’erba finalmente libero, è da lacrimoni. Il minimo che possiamo fare è AIUTARE queste stupende persone che dedicano la vita agli ultimi.

Ed ecco anche spiegato il motivo del cambio di location: Casa Pomposa d’estate è bellissima, ma d’inverno, al chiuso, si sta un po’ stretti. Così, confidando nella vostra numerosa presenza, abbiamo deciso di spostarci in un posto più grande e più comodo per tutti… anche per noi visto che potremo usare l’attrezzatissima cucina dell’hotel! L’Hotel St. Gregory si trova a San Giuliano, Rimini, proprio di fronte all’ingresso della darsena. Facile raggiungerlo, facile parcheggiare.

Continua a leggere

Amaranto, il falso cereale dalla storia millenaria

Dopo la quinoa un altro pseudocereale entrato a far parte degli ingredienti BioAppetì è l’amaranto, esotico seme ricco di proteine vegetali che coniuga felicemente gusto e salute.  Pseudocereale perché l’amaranto non appartiene alle Graminacee ma è un seme simile solo nell’aspetto al solito chicco di cereali.

Fonte foto Gardenclub

Fonte foto Gardenclub

Pianta ornamentale originaria dell’America Centrale, con grandi foglie verdi-rossastre e con un’infiorescenza a forma di piccola pannocchia di un colore rosso magenta, l’amaranto era già protagonista delle tavole delle civilità precolombiane. Impiegato per la preparazione di una bevanda molto nutriente e per farne tortillas, grazie alle sue preziose virtù nutritive (ricchezza di proteine, fibre e minerali) veniva considerato alimento sacro.

L’amaranto è ricco di proteine, fino al 16%, le quali hanno un elevato valore biologico poiché, al contrario dei cereali veri e propri, contiene quasi il doppio di lisina, amminoacido essenziale di cui sono carenti quasi tutti gli altri cereali. Ha un elevato contenuto di calcio, di fosforo, di magnesio e di ferro. Grazie inoltre all’elevato contenuto di fibre, ha un effetto positivo sulla digestione e sul ricambio. L’assenza di glutine lo rende adatto alla alimentazione di chi è affetto da celiachia e, data la sua elevata digeribilità, è consigliato per i bambini nel periodo dello svezzamento e per la dieta di anziani e convalescenti.

In cucina, dopo la bollitura, viene utilizzato per la preparazione di minestre e zuppe. Asciutto, dopo la tostatura, per insalate, crocchette e burger vegetali. Dai semi di amaranto, infine, possono essere ottenuti dei germogli da gustare crudi, avendo a propria disposizione un germogliatore. Dall’amaranto viene ricavata anche una farina, utilizzata per preparare prodotti panificati gluten free.

Nella gamma BioAppetì lo potete gustare in tutto il suo sapore rotondo e delicato nella Vellutata amaranto e bietola rossa, ideale per una cena calda e rinfrancante nelle grigie e umide serate autunnali.

Vellutata Amaranto e Bietola Rossa BioAppeti

Vellutata Amaranto e Bietola Rossa BioAppeti

Save the Vegan, apericena veg a Forlì!

Per chiudere il mese in bellezza e ritrovare la carica giusta per una nuova settimana la sezione di Forlì Cesena di LAV organizza ogni ultima domenica del mese l’apericena 100% veg “Save the Vegan”.

A partire da domenica 27 ottobre e fino a domenica 25 maggio 2014 ogni ultima domenica del mese dalle ore 18 potrete gustare strepitosi appetizers 100% vegan by BioAppetì con soli 8 euro! L’appuntamento è presso il Bar President di Ronco di Forlì in viale Roma 269.

Consigliamo la prenotazione telefonica ai numeri 328-9723376 – 393/9383310.

Seguite e condividete l’evento su FB

https://www.facebook.com/events/514996111924595/?fref=ts

lav_fronte lav-retro

Zucca ripiena

This gallery contains 4 photos.

Adoro la zucca, in questa stagione è il mio ortaggio preferito: dolce o salata, cruda o cotta, al forno o in padella, come piatto principale o come contorno, abbinata a riso, pasta, tofu, purè, mousse, patè,  o semplicemente zucca, solo … Continua a leggere

Riviera vegan vista da Rimini IN magazine

Con un pizzico d’orgoglio vi segnaliamo l’articolo di Melania Rinaldini pubblicato su Rimini IN Magazine dedicato a Rimini Vegana. Perché la Rimini gaudente, per troppo tempo identificata solo con piatti della tradizione non proprio salutari, finalmente strizza l’occhio alla buona tavola etica, sostenibile e 100% veg!

Un ricco speciale sulla diffusione della cultura vegan nella riviera romagnola con interviste ai protagonisti del territorio: food blogger come Federica Gif del blog 100% vegetale http://mipiacemifabene.blogspot.it/, hotel e ristoranti come Hotel Luxor di Bellaria Igea Marina, osterie come Angolo Divino di San Giuliano e… “nel nostro piccolo” anche noi in quanto produttori di proteine vegetali e piatti pronti vegani e certificati biologici.

Potete consultare l’articolo completo a questo link http://issuu.com/edizioni-in-magazine/docs/2013-04-rimini?e=1480567%2F5165796

Buona lettura!

pagina rimini in